Come trattare la pelle dopo l’esposizione al sole???
Pubblicato il 21 Agosto 2017 nella categoria Corpo
Esposizione al Sole della pelle

Al termine di una giornata trascorsa al sole la pelle è irritata, arrossata e disidratata. Solitamente si parla delle regole da seguire durante l’esposizione solare, trascurando spesso i trattamenti doposole, altrettanto importanti per la salute della pelle.
Dopo un’esposizione prolungata e il contatto con salsedine e cloro, la pelle ha bisogno di trattamenti lenitivi, reidratanti e ricostituenti.
Non solo per avere una bella pelle luminosa e dorata, ma anche per evitare quella pelle secca arida e squamosa che se anche sei un tipo da spiaggia non si può proprio vedere nel 2017.

La perfetta beauty routine del “doposole” inizia da una corretta detersione con detergenti delicati . In doccia bisogna evitare i classici bagnoschiuma, utilizzando, invece quelli privi di tensioattivi aggressivi.
Dopo, è bene utilizzare specifici cosmetici lenitivi a base di acqua termale, bisabololo, aloe, burro di karitè. Un buon burro per il corpo non solo ti lascia la pelle setosa, ma ti da anche quel leggero velo di un profumo inebriante della pelle.
L’applicazione darà sollievo alla pelle, attenuerà i rossori ed aiuterà a prevenire l’invecchiamento della pelle.

Per le over 35 è preferibile utilizzare anche prodotti anti-età a base di attivi efficaci per prevenire la formazione di rughe e macchie scure e per contrastare l’azione dei radicali liberi. In estate è meglio utilizzare sieri, perché permettono di concentrare un elevato quantitativo di attivi, in una texture fluida e dal rapido assorbimento.
Tant’è vero che il siero antiossidante va applicato sia la sera dopo una buona detersione, che sotto la protezione solare con delle formule molto sofisticate… affinchè la pelle abbia tanti alleati per contrastare l’invecchiamento.

Solo da noi puoi trovare un trattamento corpo e viso antiradicale libero e antiossidante, un metodo con cosmetici scientificamente provati e che ti lascia un effetto pelle di seta per 30 giorni consecutivi.

Commenti inseriti

Aggiungi un commento